Categoria

ASCOLTALARTE

ASCOLTALARTE MAESTRI E PENSIERI NEWS E ARTICOLI

Attivisti ambientalisti nei musei

Attivisti e attiviste del movimento Just Stop Oil, e dei gruppi associati dei vari paesi ( in Italia Ultima Generazione si incollano a dipinti nei musei, lanciano zuppa di pomodoro ai Girasoli di Van Gogh e insomma portano al museo una protesta le cui ragioni sono condivise, ma i cui modi fanno discutere.

Ne abbiamo discusso anche noi, in due video che lascio qui per chi volesse approfondire

Nessun Commento
ASCOLTALARTE MAESTRI E PENSIERI NEWS E ARTICOLI

Attivisti nei musei: vandali o ambientalisti?

Sono ormai numerose le azioni di disobbedienza civile messe in atto dagli attivisti e le attiviste di Just Stop Oil e dalle organizzazioni collegate in diversi paesi (in Italia Ultima Generazione). Le azioni nei musei sono soltanto uno degli esempi delle azioni previste dalla campagna, che richiede l’impegno attivo dei governi e delle grandi aziende nell’attivazione di una politica che sia veramente efficace nel contrastare i danni ambientali che gli attuali modelli di consumo stanno causando. è vandalismo?

Nessun Commento
#ASCOLTALARTE - IMMAGINI ASCOLTALARTE NEWS E ARTICOLI

Pitture e contesti

Francesco Sassetti è un ricco banchiere fiorentino che a un certo punto fa dipingere una cappella in una chiesa e la paga lui. La Cappella Sassetti è stata dipinta nientepopodimenoche da Domenico Ghirlandaio, uno di quelli famosi di Firenze; uno di quelli che studiamo a scuola e quindi decidiamo che sono meravigliosi.

Siccome Vasari ne parla bene nelle vite, generazioni di critici d’arte hanno continuato a percorrere la retta via dell’adorazione

Nessun Commento
ASCOLTALARTE MAESTRI E PENSIERI NEWS E ARTICOLI

Van Gogh, proteste e arte

traduco qui sotto un articolo del Guardian,

l’articolo lo trovate linkato alla fine della pagina (perdonate le maiuscole e i refusi vari ma ho fatto di corsa e questa cosa intende essere un servizio a chi non mastica l’inglese)

La trovata della zuppa di Van Gogh di Just Stop Oil è l’ultima ondata di proteste artistiche radicali da parte delle donneKaty Hessel

“Si può riavere un dipinto, ma non si può riavere una vita come quella della signora Pankhurst, che stanno uccidendo” queste furono le parole di mary richardson che, il 10 marzo 1914 entrò alla national gallery i londra e squarciò, con una mannaia, la venere rockeby di velazquez.

Spaccando il vetro taglio più volte il nudo idealizzto di velazquez in segno di protesta per il nuovo arresto della suffragetta Emmeline pankhurst. Richardson fu in seguito incarcerata per 6 mesi.

Nessun Commento
ASCOLTALARTE MAESTRI E PENSIERI NEWS E ARTICOLI

Che cos’è l’arte?

Sul mio profilo Instagram (https://www.instagram.com/buontea) ho discusso con chi ne aveva voglia sul tema “cos’è arte” e l’ho fatto aprendo la possibilità a tutti di dare la loro definizione di “Arte”. Le risposte si potevano, alla fine, raggruppare in 4 categorie:

  1. è arte quando dà emozione
  2. è arte quando la fa un artista, cioè una persona che è tecnicamente bravissima o che ha la capacità di stimolare i tuoi sentimenti
  3. è arte quando ti porta a ragionare, ad associare diversi concetti e ti crea domande e risposte
  4. è arte quando è un’idea condivisa da tutti il fatto che sia arte

armiamoci di pazienza e ragioniamoci un attimo

Nessun Commento
#ASCOLTALARTE - IMMAGINI ASCOLTALARTE NEWS E ARTICOLI

Un agosto cortese

Il mese di agosto è per andare al mare e anche per la trebbiatura, cioè il momento in cui si separa il chicco di grano (o di quello che hai raccolto) dalla paglia e dalla pula🌾
ma di questa attività interessa abbastanza poco al duca de Berry, che invece ci tiene a mostrare che lui ha da fare altre cose, perciò in primo piano ecco un gruppo di nobili che si avvia verso la caccia

Nessun Commento
ASCOLTALARTE NEWS E ARTICOLI SIBILLA DELL'APPENNINO SPETTACOLI - racconti di storia

La sibilla, il suo popolo e i toscani!

Un gruppo di toscani ieri sera! sono molto contenta che ci fosse anche un gruppo di non marchigiani sabato sera a Casale Fabrizi. Raccontare le storie della Sibilla e delle Marche a persone che non conoscono la nostra tradizione è una grande sfida: risulteranno noiose? riuscirò a lasciare qualcosa? andranno via pensando che “ce la sonemo e ce la cantemo?”.

Nessun Commento