Bibliografia

Ecco l’elenco dei testi che uso per le storie e i vari contenuti che faccio sui social. L’elenco non è esaustivo, ovviamente: metto soltanto i titoli più famosi o quelli che possono essere utili per cominciare a dare un’occhiata all’argomento
(ciao accademici, lo so che la biblio non si scrive così, però questo non è un paper, bensì uno strumento utile a chi nella vita fa altro 😄 – per chi ha domande, invece, c’è la mail 😊)

se cliccate sul titolo vi esce il link per comprare il libro, se volete

Opere di Chiara Frugoni:

🔸 Per Chiara Frugoni c’è una pagina apposita QUI dove ho fatto anche qualche recensione

Chi è Chiara Frugoni (1940-2022)

Immagini e chiesa “medievale”:

🔸 Chiara Frugoni, La grammatica dei gesti. Qualche riflessione, in Comunicare e significare nell’Alto Medioevo “Atti Settimane CISAM”, 52, 2004, v. II, pp. 895-936

🔸 Herbert L. Kessler, Studies in pictorial narrative (1994), pp. 1-32.

Neuroscienze e rapporto con la storia dell’arte

🔸 David Freedberg, Il potere delle immagini (1989).

🔸 Bertrand Prévost, Pouvuoir ou efficacité symbolique des images , in “L’Homme” 165, (gennaio- marzo 2003), pp.275-282.

🔸 Giovanni Lucignani – Andrea Pinotti, Immagini della mente: neuroscienze, arte, filosofia (2207)

Napoleone, Louvre, requisizioni e formazione dei musei (un calderone, in pratica)

🔸 Paul Wescher, I furti d’arte. Napoleone e la nascita del Louvre.

🔸 Ideologie e patrimonio storico-culturale nell’età rivoluzionaria e napoleonica. A proposito del trattato di Tolentino (atti del convegno, Tolentino 1997).

🔸 Patrizia Dragoni, Processo al museo. Sessant’anni di dibattito sulla valorizzazione museale in Italia

Simbolo e interpretazioni

🔸 Ernst Gombrich, Icones Symbolicae: the visual image in neo-platonic thought, in “Journal of the Warburg and Courtauld Institutes” vol 11 (1984) pp.163-192.

🔸 Ernst Gombrich, Immagini simboliche. Studi sull’arte nel Rinascimento

.🔸 Marco Lancellotti, Funzione, simbolo e struttura. Saggio su Ernst Cassirer

🔸 Ernst Panofsky, Il significato delle arti visive

🔸 Ernst Panofsky, Studi di iconologia

🔸 Edgar Wind, L’eloquenza dei simboli

Oroscopi e Astrologia nel Rinascimento (live su twitch)

🔸Fritz Saxl, La fede negli astri, dall’antichità al Rinascimento

🔸Fritz Saxl, La fede astrologica di Agostino Chigi

🔸Jean Seznec, La sopravvivenza degli antichi dei

🔸Aby Warburg, Arte e astrologia nel Palazzo Schifanoia di Ferrara

Sui simboli e riferimenti erotici nel Rinascimento

🔸 Philippe Morel, Priape à la Renaissance. Les guirlandes de Giovanni da Udine à la Farnésine, in “Revue de l’Art”, 1985, n°69, pp. 13-28;

🔸 A. Lynn Martin, Alcohol, Sex and Gender in Late Medieval and Early Modern Europe (2001)

🔸Philippe Morel, Uva, ubriachezza e sesso nell’arte europea dal XV al XVII secolo, in “Il Capitale Culturale: Studies on the Value of Cultural Heritage”, Iss 10 (2020) pp. 19-39

Sugli arazzi della Dama con l’unicorno

🔸 Élisabeth Delahaye, La dame à la licorne (2007)

🔸 Charles Duby, Medioevo maschio. Amore e matrimonio (1988)

🔸 Fabrizio Crivello, Arti e Tecniche del Medioevo (2006)

Sul “braccio della morte” e le “formule di pathos” e Warburg

🔸 Maria Luisa Catoni, Carlo Ginzburg, Luca Giuliani, Salvatore Settis, Tre figure. Achille, Meleagro, Cristo (2013)

🔸 Claudia Cieri Via, Introduzione a Aby Warburg (2011)

🔸Salvatore Settis, Pathos e Etos, morfologia e funzione, in “Moderna. Semestrale di teoria e critica della letteratura”, 2 (2004), pp. 23-34

🔸 Storie di fantasmi per adulti. Il pathos delle immagini nelle ricerche di Aby Warburg sulla rinascita del paganesimo antico. Numero monografico di “Aut Aut”, 199-200 (1984)

🔸Roland Kany, lo sguardo filologico. Aby WArburg e i dettagli, in “Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa”, XXV (1987), pp.1265-1283

🔸Ernst Gombrich, Aby Warburg, una biografia intellettuale (1983)<–questa edizione qui con la prefazione di Katia Mazzucco, perché pure sto libro bisogna contestualizzarlo un po’ perché è molto celebrativo. C’è rischio che cominciamo a dire che Warburg era un genio ecc.

Salomè di Oscar Wilde

🔸 Oscar Wilde, Salome (1891), trad it di corrado Pavolini, in Tutte le opere a cura di Masolino d’Amico (2018)

🔸Refiguring Oscar Wilde’s Salome, a cura di Michael Y. Bennett (2011)

🔸 Eleonora Bairati, Salomè. Immagini di un mito (1998)

🔸Edward W. Said, Orientalismo. L’immagine europea dell’Oriente (1978)

🔸Irwin, Robert, For Lust of Knowing: the Orientalists and their Enemies (2006)

Preraffaelliti, Liberty, Morris e socialismo

🔸 Barringer, Rosenfeld, Smith, Pre-Raphaelites: Victorian Avant-Garde (Catalogo della mostra, 2012)
🔸Eleonora Sasso, William Morris, tra utopia e medievalismo (2007)
🔸Ferdinando Bologna, Dalle arti minori all’industrial design storia di una ideologia, 1972
🔸Oscar Wilde, The soul of man under socialism (1891)
🔸Nikolaus Pevsner, Pioneers of modern design: from William Morris to Walter Gropius (2005)
🔸Francis D. Klingender, Arte e rivoluzione industriale (edizione Einaudi 1972 con prefazione di Enrico Castelnuovo)

Musei, valorizzazione e dibattito su questi temi

🔸Bruno Toscano, I musei locali del Lazio, in <<Bollettino d’Arte>>, 30, 1985
🔸Francesca Coltrinari (a cura di), Violetta Carmen, Mimì. Percorsi al femminile dallo Sferisterio ai Musei Civici di Macerata (2012)
🔸Massimo Montella, Il capitale culturale (2009)
🔸Patrizia Dragoni, Processo al museo. Sessant’anni di dibattito sulla valorizzazione museale in Italia (2010)


Cortigiane, Lorettes, Cocottes e via dicendo

romanzi (elenco assolutamente non esaustivo):
🔸Emile Zola, Nanà
🔸Alexandre Dumas figlio, La signora delle camelie
🔸Gustave Flaubert, L’educazione sentimentale

testi di XIX secolo:
🔸Maurice Alhoy, Phisiologie de la Lorette (1841)
🔸Alexandre Dumas figlio, Filles, Lorettes et courtisanes. Les serpents (1874)
🔸Edmond e Jules de Goncourt, La lorette (1883)

autobiografie delle cortigiane
🔸Lola Montez, Lecture of Lola Montez including her autobiography (1859)
🔸Celeste Mogador, Adieux au monde. Memoires (1854)
🔸Marguerite Bellanger, Les courtisanes du second empire (1871)

testi contemporanei
🔸Courney Ann Sullivan, The Evolution of the French Courtesan Novel: From de Chabrillan to Colette (London: Palgrave Macmillan, 2016
🔸Claire Goldberg, French feminism in 19th century (1984)