#ASCOLTALARTE - IMMAGINI NEWS E ARTICOLI Streghe

streghe e razzismo

Nel 1691, mentre in Europa il fenomeno della caccia alle streghe si sta spegnendo, in New England ha inizio forse la più famosa delle persecuzioni, quella di Salem, che in due anni costerà la vita a 25 persone e molti animali, e la libertà a 300 accusati.


nelle colonie americane vivono persone profondamente religiose, che devono creare nuove società, nuove comunità, lontane dalla cultura che conoscevano e in continuo scontro con i nativi americani

nei nativi, i “nuovi diversi”, e in quelle terre “selvagge”, questi coloni identificavano il dominio del diavolo, il nemico da sconfiggere per creare una nuova comunità in nome di Dio. Le ragazze che si comportano in maniera stramba diventano le vittime di quel nemico

Le prime due ragazze a manifestare strani comportamenti sono figlia e nipote del pastore Parris; queste accusano la schiava nativa Tituba, e due donne in difficoltà. Tituba è registrata come l’unica ad aver confessato. Non sappiamo perché l’ha fatto, ma è certo che ha anche accusato altre persone, contribuendo all’esplosione della caccia

a fine 800 Tituba, di origini africane, sposata con un “indiano d’America” e non cristiana, rappresenta il “diverso”, il “selvaggio”. E insomma, nelle illustrazioni 800sche troviamo la perfida “strega indiana Tituba” che minaccia la serena e pura giovinezza delle cristianissime abitanti di Salem: le giovani parenti del pastore Parris

la storia di Tituba conosce nuova fortuna in quel secolo e viene rappresentata come uno stereotipo vivente: con tutte le caratteristiche del diverso e della strega, come le immagini avevano insegnato a descriverla.

Salem Witch Trials: Tituba Images
“look into the glass” illustrazione a “Giles Corey of Salem Farms” di Longfellow (1880)
“Donna vanitosa vede il diavolo nello specchio”, incisione dal “Der Ritter vom Türn” (1493)
File:TitubaTeachingTheFirstActofWitchcraft.png - Wikimedia Commons
“tituba insegna i primi passi della stregoneria” illustraione di “A Popular History of the United States” di W. Cullen Bryant (1878)
File:John William Waterhouse - Magic Circle.JPG - Wikipedia
J. Waterhouse, Magic Circle (1886)
“Tituba e le bambine” illustrazione da “Witchcraft Illustrated” di H. D. Kimball (1892)
Dario B.D on Twitter: "Salvator Rosa..artista affascinante,geniale e  ribelle..famose le sue opere sulle streghe..napoletano @artdielle #arte  http://t.co/Znph7FUarx"
Salvator Rosa, “Strega” (1640)
Nessun Commento
Previous Post
8 Dicembre 2021
Successivo
8 Dicembre 2021

Leave a Reply