ASCOLTALARTE MAESTRI E PENSIERI NEWS E ARTICOLI

Due cose su Chiara Frugoni

Oggi è venuta a mancare Chiara Frugoni, così ho fatto delle storie su Instagram e qualche recensione per dare una mano alle persone che mi seguono sui social e che magari vogliono orientarsi tra il suo lavoro e leggere qualche suo libro.

Prima di iniziare con questa operazione, ero, in realtà, un po’ titubante, perché mi scoccia questa abitudine per cui si parla sempre della gente quando viene a mancare, e magari mentre è in vita i contenuti sui social col suo lavoro non li facciamo mai. Però alla fine ho pensato che io, di Frugoni, parlo spesso: l’ho studiata molto per la tesi triennale, ho imparato molto dal suo lavoro e, soprattutto, tengo sempre bene in mente, per il lavoro di comunicazione che faccio, le parole che usa nella prefazione a “La voce delle immagini“.

Nessun Commento
ASCOLTALARTE NEWS E ARTICOLI

legame tra arte e soldi

Nelle foto qui sotto sto parlando del valore dei piccoli musei marchigiani per il territorio (il video intero è a questo link)
Ma le ho “reinterpretate”, per raccontare un po’ quanto forte sia il legame tra “l’arte” e i soldi, che sembrano due cose che non possono stare insieme altrimenti è un sacrilegio!

Nessun Commento
ASCOLTALARTE NEWS E ARTICOLI SU DI ME

Il senso delle provocazioni

Raffaello è etnico: scandalo?

Eppure vi assicuro che ci sono persone che non lo conoscono e che lo metterebbero tra le cose esotiche, se dovessero venire a raccogliere oggetti della nostra civiltà
però in questi giorni ho molto riflettuto, perché per me è ovvio che in questo blog e soprattutto sui social faccio molte provocazioni, ma forse non è ovvio per tutti, e siccome mi dedicate un po’ del vostro tempo, mi pare giusto spiegare

Nessun Commento
ASCOLTALARTE MAESTRI E PENSIERI NEWS E ARTICOLI

Le cose meno conosciute

Richard Hoggart è stato un sociologo inglese, nato a inizio 900 in un quartiere povero. Era orfano, e grazie a borse di studio era riuscito a raggiungere una buona posizione sociale e diventare un accademico.
Parla spesso dell’istruzione come presupposto per ralizzare una democrazia piena, e del rischio di una cultura imposta o “pre-formata” e divulgata ai cittadini, cosa che secondo lui non porterebbe alla piena democrazia.

Nessun Commento
ASCOLTALARTE MARCHE- IL PAESAGGIO RACCONTA NEWS E ARTICOLI SPETTACOLI - racconti di storia SU DI ME

Andare o restare?

All’università litigavo con la gente sulla decisione “andarsene o restare”. Io sono sempre stata una sostenitrice del restare, ma non m’è mai sembrata una cosa da sfigati, piuttosto una presa di posizione incazzosa, del tipo: “i miei avi hanno buttato sudore e lacrime su ‘sta terra, non esiste che io me ne vado”, una cosa così.

Però è pure vero che certe zone sono più faticose rispetto ad altre, e certe volte so’ terrorizzata dai vari scenari che mi si possono aprire davanti. Perciò oggi non sono più così estremista, non ce l’ho più con chi se ne va via, lo capisco… non mi fa più l’effetto “che fico!” che mi faceva a 15 anni, ma non mi fa manco più incazzare come a 20.

Però penso che una cosa bisogna farla, prima di decidere se andare o restare: chiedersi il perché.

Nessun Commento
#ASCOLTALARTE - IMMAGINI ASCOLTALARTE NEWS E ARTICOLI

miniature e vita quotidiana

Ecco il secondo mese dell’anno sempre nel famoso libro d’ore di Jean de Berry, dal quale possiamo intuire che in francia, a inizio 400, a febbraio faceva freschino (il resto nelle storie in evidenza) 😅

in questo caso si vede una scena di campagna, dove riconosciamo bene un ovile coperto con un tetto di paglia e pieno di pecore strette una all’altra per resistere al freddo. C’è un silos, dove si possono conservare le scorte di grano messe via durante l’estate, un gruppo di cornacchie che mangia a terra

Nessun Commento
ASCOLTALARTE MAESTRI E PENSIERI MARCHE- IL PAESAGGIO RACCONTA NEWS E ARTICOLI

Iconoclastia incruenta

Quando rompo le balle col parlo di piccolo museo, parlo di un museo che è tipo un fiorellino ricamato su una tovaglia, dove altri fiorellini (gli edifici, il paesaggio, le tradizioni…) sono collegati a lui, perché sono tutti ricamati sulla stessa tovaglia con lo stesso filo🌸
e il ricamo lo hanno fatto le persone che vivono su quella tovaglia, vivendo e facendo le loro cose per secoli su quel territorio lì.

Nessun Commento