BLOG IL PAESAGGIO RACCONTA

Elcito, che non si legge “elsito”

Elcito è come il tramonto e il fuoco… non è una cosa poetica, è solo che anche col mio telefono scassato, qui riesco a fare foto carine.
Oggi è la giornata internazionale della montagna, e io che ultimamente ci vado troppo poco volevo contribuire 😀.


Elcito è un paese di pastori, composto da case di pendio (cioè le case che seguono il dislivello del terreno) che si aggrappano ad uno sperone roccioso. .

fino all’inizio del Novecento era abitato e i pastori ci lavoravano “a pieno regime”, utilizzando i pascoli della comunanza. poi lentamente gli abitanti si sono trasferiti altrove e ora è abitato solo d’estate.

La comunanza è quella forma di organizzazione fichissima per cui si usa il terreno condividendolo e applicando all’uso il principio della solidarietà. Un gestione della proprietà che parla forte e chiaro di comunità, di pensiero autonomo e concreto, di condivisione come soluzione alle asperità del territorio e della vita. .

la storia delle comunanze, così come le storie delle comunità che adesso lottano per restare sui Sibillini, racchiudono la lezione che ancora oggi possiamo imparare dalle montagne 💖 .

Nessun Commento
Previous Post
11 Dicembre 2018
Successivo
11 Dicembre 2018

Leave a Reply