NEWS E ARTICOLI SIBILLA DELL'APPENNINO

Emozioni dal passato

In alcuni casi l’interesse per un tema è suscitato da una “reazione emotiva”, e questa può nascere anche da un’informazione inventata ad hoc per catturare il pubblico. quindi un’informazione, (diamo un nome alle cose!) falsa


Allora ci si chiedeva se ciò è lecito o no, e cioè: il fine di suscitare interesse per un tema giustifica il mezzo della menzogna? secondo me no.

Perché studio da un secolo cose di un territorio a rischio estinzione, e trovo molto spesso gente che usa il mezzo del “falso attraente”, e ciò che si ottiene è che la gente interessata segue il falso e trascura il vero e ciò non è buono per il territorio di cui sopra

Chi ti ascolta si ferma a ciò che tu gli dici, perché le persone vivono d’altro, giustamente, non è che si mettono a verificare e a fare le pulci… e se poi gli dici “guarda, non era vero” cominciano a non credere più a niente .

Ed è un peccato mentire a chi ti fa l’onore di dedicare un po’ del suo tempo ad ascoltarti o a leggere i tuoi scritti.

Penso che io, come altre persone che si dedicano a studiare gli stessi argomenti che ho studiato io, lo sappiano che il vero è molto attraente! altrimenti avremmo studiato altro… (magari una roba con cui si lavorava meglio 😆) si tratta solo di trovare il modo di comunicarlo

Allora raccontiamo quello, daje 💪

Il libro è “I prigionieri dei Savoia” di Alessandro Barbero, che è un grande comunicatore.
Nessun Commento
Previous Post
4 Febbraio 2021
Successivo
4 Febbraio 2021

Leave a Reply