IMMAGINI IN MOSTRA Lorenzo Lotto. Il Richiamo delle Marche

Giuditta con la testa di Oloferne

un dettaglio della Giuditta Lotto: l’acconciatura! ? .
Giuditta è una donna ebrea e vive nella città di Betulia, città  assediata dal generale assiro Oloferne.

Giuditta, vestita di tutto punto, va nella tenda dell’uomo facendogli credere che sarebbe stata sua e invece poi gli taglia la testa ? (come si vede bene dal dipinto) liberando la città. .

il pittore dipinge Giuditta come una donna elegante del 500. I capelli biondi (colore favorito dalle veneziane) sono raccolti in un’ acconciatura molto di moda nel XVI secolo: piccole trecce di capelli arrotolate a un sottilissimo panno (detto pannolino) che era un oggetto molto importante per le signore e figura in grandi quantità nei loro corredi cinque-seicenteschi.

L’opera è in mostra a Macerata fino al 10 febbraio 2019.

Della mostra ho scritto QUI

particolare da: Lorenzo Lotto, Giuditta con la testa di Oloferne, 1512, Collezione Privata – (foto Ufficio Stampa Villaggio Globale International)
Nessun Commento
Previous Post
23 Ottobre 2018
Successivo
23 Ottobre 2018

Leave a Reply