BLOG

sibille e fate

coincidenze fatate! la magia esiste raga 🧙🧚 . se la Sibilla dell’Appennino a un certo punto viene raccontata come una fata, come faccio a capire il perché? 🤓 .

🙋 mi leggo un malloppone sulla storia delle fate che ti fa passare la voglia di leggere fiabe per sempre 🙊 .

leggi, leggi, stavo giusto pensando “ammazza ‘ste fate che pesanti!” quando sono arrivata a questa frase e mi sono accorta di essere osservata nientemeno che dalle tre fate madrine della bella addormentata nel bosco💞 .

trattasi evidentemente di un messaggio del mondo fatato, che mi vuole dire di non abbandonare le fiabe, mi pare chiaro 😌 .

In realtà le fate nella letteratura medievale nascono come “brutta copia” delle parche “pagane”: donne che hanno la possibilità di determinare il destino del nuovo nato. Secondo le leggende medievali, però, per farti trattare bene dalle fate, i tuoi genitori devono offrire loro un bel banchetto il giorno della tua nascita. Se il banchetto va bene, tutto ok; se invece il banchetto non è soddisfacente, ecco la maledizione che fa partire le mille avventure narrate in libri e fiabe.

Nessun Commento
Previous Post
8 Febbraio 2019
Successivo
8 Febbraio 2019

Leave a Reply